L’ULTIMA CIMINIERA DELLA CITTÀ, IL RICORDO DI UN TEMPO PASSATO

Scritto la prima volta un po di tempo fa… quando portavo a spasso da quelle parti la mia cara Raissa… allora aveva 4 anni era in piena forma, ma ora non c’è più.

di Pier Carlo Lava

Alessandria, 11 gennaio 2014: l’ultima ciminiera di una vecchia fornace rimasta in città (quella di Borsalino ormai non c’è più) che sorge nella zona del cimitero urbano, il ricordo di un tempo passato quando i ritmi della vita scorrevano più lenti e le cose andavano meglio, dopo avere rischiato di essere abbattuta, vivrà, in quanto è passata sotto la tutela delle belle arti e quindi non solo non potrà più essere abbattuta ma si dovrà procedere al suo completo restauro.

21 marzo 2014: Sono iniziati i lavori di ristrutturazione, lunga vita alla nostra ultima ciminiera.