“Spaccio ai giardini: pusher arrestato dalla Polizia”

Come è noto, più volte quest’ufficio ha attenzionato la presenza di persone, per lo più extracomunitarie, nei pressi dei giardini antistanti la stazione ferroviaria di Alessandria, alcuni dei quali sorpresi a spacciare sostanze stupefacenti.
Proprio per questo motivo, nei giorni scorsi, durante un servizio specificamente predisposto, personale della Sezione Volanti della Questura di Alessandria, unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine di Torino, sorprendeva e traeva in arresto un cittadino di nazionalità nigeriana, tale EKHATOR Ehis, pregiudicato, regolare in Italia, il quale veniva rinvenuto in possesso di un consistente quantitativo di marjuana.

Il malfattore veniva dapprima sottoposto a regolare controllo identificativo e, in ragione della percezione degli operatori di forte odore di sostanza stupefacente, veniva immediatamente perquisito dagli stessi, i quali reperivano nr. 9 involucri termosaldati contenenti droga. Inoltre, nelle immediate adiacenze la zona del controllo, grazie anche all’ausilio dell’unità cinofila della Polizia locale, venivano rinvenuti altresì ulteriori involucri, presumibilmente di proprietà dello stesso.

Pertanto, il nigeriano EKHATOR Ehis veniva dunque accompagnato presso questi uffici per la compilazione degli atti di competenza e, per i fatti di cui sopra, veniva tratto in arresto per violazione della vigente normativa sugli stupefacenti ex art. 73 D.P.R. 309/90, arresto che veniva poi convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

Infine, il Signor Questore della Provincia di Alessandria ha incaricato il Dirigente la Divisione Anticrimine della Questura di valutare l’emissione delle opportune misure di prevenzione.

poliziadistato #essercisempre

@questuraalessandria