Vaccini: piccoli passi avanti Covid: sei sintomatologie

Gli studi. Su Lancet i primi risultati soddisfacenti dell’antidoto di Oxford e il King’s College rivela che i malati per il coronavirus non sono tutti uguali

di Laura Margottini | 21 LUGLIO 2020

Foto Cecilia Fabiano/ LaPresse 04 Giugno 2020 Civitavecchia (Italia) Cronaca Fase 2 : test sierologici a campione Istat della Croce Rossa Nella Foto : prelievi nella tenda della Croce Rossa davanti all?Ospedale San Paolo Photo Cecilia Fabiano/LaPresse June 04, 2020 Civitavecchia , Rome (Italy) News Fase 2 : sample serological test organized by the National Statistics institute and Red Cross In the Pic: blood samples in the Red Cross tent in front of San Paolo hospital,@

Il vaccino anti-Covid dell’Università di Oxford e la multinazionale britannico-svedese Astrazeneca testato su 1077 persone appare sufficientemente sicuro, mentre stimola una consistente produzione di anticorpi contro il SarsCov2 e di cellule dette linfociti T, globuli bianchi che aiutano a coadiuvare la risposta del sistema immunitario (sono in grado di individuare quali cellule del corpo sono state infettate da un virus e distruggerle e possono persistere per anni).

I risultati preliminari della fase due della sperimentazione sull’uomo del vaccino di Oxford sono appena stati pubblicati dalla rivista Lancet. I primi dati (lo studio è tuttora in corso) appaiono molto promettenti, ma è ancora presto per sapere se il vaccino è realmente in grado di garantire una protezione contro l’infezione da SarsCov2. L’obiettivo principale di questa seconda sperimentazione è quello della sicurezza, anche se i ricercatori hanno contemporaneamente osservato i primi risultati sull’efficacia. Lo studio non mostra se il vaccino può impedire alle persone di ammalarsi o anche solo di ridurre i sintomi di Covid-19 (questo, nel caso in cui si rivelasse capace di offrire una protezione solo parziale)… leggi l’articolo su: https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2020/07/21/vaccini-piccoli-passi-avanti-covid-sei-sintomatologie/5874707/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=ore-19&utm_term=2020-07-21