Questura di Alessandria: I ringraziamenti di un papà…

SVEGLIATI, ALESSANDRIA!

@questuraalessandria #poliziadistato

Riceviamo e pubblichiamo

Buongiorno, sono il papà di un ragazzo di 21 anni con la sindrome di asperger. 

Scrivo perché desidero ringraziare i due agenti che sabato 4 luglio, intorno alle 11, hanno incontrato mio figlio vicino alla Questura e, con professionalità, lo hanno ascoltato, compreso, aiutato ed infine accompagnato al Pronto Soccorso dando anche a me la possibilità di seguirlo ed entrare con lui, considerando le difficoltà che ci sono in questo periodo di emergenza nell’accompagnare i familiari in ospedale.

Questa mia lettera mi dà la possibilità di ringraziare coloro che si sono adoperati con vera professionalità, unita al buon senso del padre di famiglia, nei confronti di mio figlio che si era recato in Questura in stato confusionale.

Tutto quello che è stato detto e fatto per mio figlio è proprio quello di cui lui aveva bisogno.

Per questi fatti e per tutti gli interventi che quotidianamente gli operatori di Polizia compiono: GRAZIE!

#essercisempre