Garavelli Medico: SPIEGATEMELO VOI!

SPIEGATEMELO VOI! Non riesco a comprendere come un Virus a grande diffusibilità e quindi da grandi numeri ma a mediocre mortalità possa avere cortocircuitato l’intera Umanità, che si è blindata, innescando forse una crisi economica e sociale senza precedenti. Umanità da sempre convissuta con Infezioni più letali in passato, tubercolosi, ed ora, malaria e AIDS, fino a pochi anni fa. 

Non pensando che Tutti abbiano perso la testa, pur non essendo “complottista”, forse qualcosa non quadra … In questa situazione l’Italia è fra le Nazioni che non possono permettersi né prolungato lockdown né conseguente crisi economica. 

È ormai un Paese fallito da tempo, che ha perso peso politico, essendo commissariato dai Creditori. Crisi su crisi! Cosa fare? Nulla di diverso da quanto è in corso d’ opera cioè uno Stato di Emergenza, esagerato nella giustificazione e nel tempo, per forse controllare una Popolazione riottosa il cui risveglio autunnale sarà drammatico con tasche vuote e malattia non scomparsa senza vaccino e cure. 

Popolazione che si piegherà ad un sistema di tipo cinese, altrimenti sarà sostituita da altre. “Vae victis” cioè “Guai ai Vinti”! Da anni vive al di sopra delle proprie possibilità. 

Una Virosi ha isterizzato il Mondo e costringerà ad una corposa cura dimagrante nella qualità della vita della Gente. Conseguentemente sarà forse la fine della Democrazia, come oggi la intendiamo, cioè il “Nuovo Ordine Mondiale”. 

Ma agli Italiani un triste destino. Non sarà più concesso nulla, perché quel poco che rimarrà sarà di altri!