E’ rimasta una lancetta

curva, incerta, su un minuto

da trascorrere

e quel minuto lei non lo sapeva

sarebbe durato ore

anzi anni,

anzi eternamente.

E’ rimasto un minuto

incerto nel tempo

come una lacerazione

che lo ha segnato

nel momento.

E’ rimasto un secondo

sospeso nel niente e nel baratro

di un momento.

Roberto Busembai

Immagine web……NON SERVONO IMMAGINI