Alta velocità, Speranza tira il freno d’emergenza: niente deroghe sul distanziamento

da: Il Fatto Quotidiano

Dopo 24 ore di sconcerto da parte di esperti e amministratori, il ministro della Salute ha deciso di bloccare la “fase tre” sui treni Frecciarossa e Italo, che consentiva alle società di vendere il 100% dei sedili disponibili. “Non possiamo permetterci di abbassare il livello di attenzione e cautela”, ha detto Speranza. La deroga al distanziamento sull’alta velocità era stata richiesta in base al dcpm del 14 luglio e aveva ottenuto il via libera del Ministero dei trasporti.

I dati della Protezione civile:295 nuovi contagi e cinque vittime

In Europa il virus torna a correre. Contagi record in Romania e Spagna, 1.300 casi in un giorno in Francia