Immigrazione: Molinari (Lega), stato di emergenza, crolla il Pil ma triplicano gli sbarchi 

Roma, 3 ago. – “I dati economici sono drammatici con un -13% del Pil, il governo proroga lo stato di emergenza limitando ulteriormente la libertà di movimento degli italiani e l’unica cosa che cresce a dismisura sono gli sbarchi dei clandestini. Triplicati rispetto a quelli dello scorso anno. E’ chiaro che in questo momento non ci possiamo permettere una cosa del genere”. 

Così Riccardo Molinari, capogruppo della Lega alla Camera.