La civiltà contadina, di Bruno Mattu

Mi dispiace, purtroppo in questo Paese non siamo molto preparati a questi sconvolgimenti climatici, anche per la perdita delle buone abitudini nella cura del territorio che anticamente si aveva. 

La Civiltà della Cementificazione selvaggia non ha tenuto conto che in questo Pianeta, la Natura è l’Amministratrice del Condominio, non l’uomo con le sue vedute limitate al presente e poco più…

La Civiltà contadina si manteneva larga, sapendo di dover pagare il prezzo alla Natura, rispettava distanze ed occupava poco spazio sapendo che la Natura faceva sempre pagare il conto in proporzione al suolo occupato.  

L’uomo moderno ha ritenuto che la Natura fosse ormai ridotta a serva, ma non è  così…

foto: lombardia.abbonamentomusei.it/