Momenti di poesia. la fine? di Rosario Di Modica

la fine? 

Come il tifone nasce dalla brezza

e sbuffa e cresce e infine, trova freno;

questa passione inver non fu dammeno, 

né per intensità, né per ampiezza. 

Venne quel giorno e crebbe la certezza. 

Credetti di potere fare a meno

di baci, di carezze, del tuo seno. 

Giunse quel giorno, e vinse la tristezza. 

L’ amore che non cerchi, non si vuole. 

Perché allora, mentre mi allontano

mi volgo a rimirarti da lontano? 

Più duro da spezzare di catene, 

il laccio che ci lega mi trattiene:

un filo di ricordi e di parole.