Dev’essere così
prima regola non interferire
che il destino non lo si può cambiare.

E tutte queste immagini
che sembrano ricordi
e le cose, i suoi colori
vengono dai paesi di domani.
Dev’essere così
forse tra ottant’anni o poco meno
Inventeranno un telefono spaziotemporale
o una macchina del tempo, con cui ci si potrà viaggiare.
E forse le mancherò
forse tra ottant’anni si ricorderà di me
di quando mi mostrava tutte le sue novità,
per stupirsi insieme della sua gioia fresca
e di tutta la felicità che sa.
Dev’essere così
tutte queste immagini
hanno le sue pose
me le viene a mostrare
per vedermi ancora stupire
per vedere se approverò
ma in fondo sa che approverò.

L’unica cosa che non mi può mostrare
è quando ho iniziato a mancare.

Ma forse è tutto sbagliato
forse tutto arriva dal passato
da un sorriso che non ho dimenticato
e che è uguale al suo.

https://bonvinifranco.wordpress.com/2020/08/06/devessere-cosi/

https://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Poesia&Id=59725