Si può competere con lintelligenza, mai con la stupidità