Ti posso pensare

nessuno ancora

mi ha negato la testa,

il pensiero leggero s’invola

e naviga come

un relitto nel mare.

Ti posso pensare

nel tuo vestire migliore,

tra sete turchine

e rosa di tulle nel vento,

ti posso pensare

nel sorriso fiabesco

di un cuore salato

di luce e di aspro sentire.

Ti posso pensare

sopra un sorriso di luce

trasparente nel cielo,

sopra un abbraccio di

vento

che mi scalda la pelle.

Ti posso pensare

perchè altro non

mi resta da fare.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web