Guerriera.

È posta sulla spalla in direzione del cuore
dipinto viso pensante da sentimento soggiogato
tutto percepisce finché l’anima non muore
per poi ritrovarsi intrisi d’amore rinnovato.
Ha tatuato sul corpo farfalle e fiori
speranzosa in giorni futuri alleviatori
di un malessere che tutti propongono
positività affinché male sia in abbandono.
Ritorna ad essere più forte guerriera
e per gli amici buona consigliera
in un abbraccio virtuale ti circondano
uniti mentalmente si danno la mano
mentre il suo sguardo fermo d’incredulità
già le labbra abbozzano sorriso di felicità.

Elisa Mascia