Maltempo del 1° e 2 agosto – La campagna di donazioni attivata dal Comune anche per il sostegno e il ripristino delle Scuole alessandrine

Tra i molteplici fronti su cui si prevede si possano convogliare i fondi raccolti con la campagna di donazioni attivata dalla Giunta Comunale a seguito dell’emergenza maltempo che ha colpito il territorio comunale il 1° e 2 agosto scorsi, ve n’è uno di particolare importanza per il significato che veicola.

«Il riferimento – dichiara l’Assessore all’Edilizia Scolastica Silvia Straneo – è quello che riguarda direttamente le nostre Scuole e l’esigenza di intervenire non solo sulle strutture e con i lavori di massima urgenza per la messa in sicurezza degli edifici danneggiati, ma anche su quelle componenti l’insieme del “luogo-scuola” che tipicizzano i diversi plessi scolastici e che, in alcuni casi, pure sono state gravemente colpite dall’eccezionale maltempo del primo fine-settimana di agosto.
Più specificamente, abbiamo purtroppo riscontrato danni anche alle aree verdi di pertinenza delle nostre Scuole, alle strutture esterne di gioco presenti quali dotazioni accessorie caratterizzanti le Scuole dell’Infanzia Comunali nonché a quei tanti elementi, certo non essenziali dal punto di vista della solidità e sicurezza strutturale degli immobili, eppure ugualmente importanti per la declinazione di efficaci percorsi didattici: una declinazione che, tanto più in questo momento di perdurante massima attenzione per il rischio Covid-19, ci impone di utilizzare ampiamente, almeno nella parte iniziale del nuovo anno scolastico, gli spazi esterni e i progetti di “Outdoor Education” cui, come Assessore, attribuisco particolare importanza, strategicità e valenza didattica e culturale».

Proprio l’imminenza dell’avvio del prossimo anno scolastico, al momento fissata per il 14 settembre, costituisce un ulteriore fattore cui prestare la massima attenzione e l’Amministrazione Comunale si è da subito adoperata, con le proprie Strutture Dirigenziali, per assicurare il ripristino e la messa in sicurezza di tutte le Scuole colpite dal maltempo della scorsa settimana.

«Rimane tuttavia fondamentale – sottolinea ancora l’Assessore Silvia Straneo – sentirci tutti, come comunità alessandrina, coinvolti perché, dopo il forzato blocco di lock-down pandemico della scorsa primavera, anche l’esperienza scolastica riprenda serenamente in Città e in tutte le Scuole dei nostri Sobborghi.
Per questo, mi sento di rivolgere, anche a nome del Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, un accorato appello agli Alessandrini affinché considerino la campagna di donazioni che abbiamo recentemente attivato come Comune un’occasione per esprimere – ancora una volta, con la generosità che da sempre caratterizza la nostra comunità e con uno speciale occhio di riguardo alla dimensione scolastica per i nostri giovani – il legame che ci unisce tutti per risollevarci da questa ulteriore emergenza agostana e farlo insieme, con il reciproco impegno, ciascuno per quanto di propria competenza e con le proprie disponibilità, affinché la ripresa dell’anno scolastico rappresenti simbolicamente anche la ripresa complessiva del nostro territorio e il suo desiderio di ritornare velocemente alla normalità e allo sviluppo delle proprie potenzialità».

Si ricorda che la campagna di donazioni attivata a favore del Comune è finalizzata, grazie al sostegno da parte dei Privati Cittadini e delle Imprese, a concorrere fattivamente alla «realizzazione di iniziative con particolare ed esclusivo riferimento al sostegno di investimenti di manutenzione straordinaria di ripristino, rimessa a norma e in sicurezza del patrimonio demaniale, indisponibile e disponibile della Città di Alessandria in conseguenza degli eventi atmosferici dei giorni 1° e 2 agosto 2020».

Quale conto corrente bancario di riferimento, il riferimento è al seguente codice IBAN:
IT 07T0503410408000000005546 con casuale “DONAZIONI EMERGENZA MALTEMPO”.