Cassapanche tarlate

e spezzate memorie

flash sbiaditi

tra abiti e canfora

.


di cupide sere nel desiderio

solo una traccia 

ancora incerta sul suo futuro

.

mani bagnate di passato

risvegli inzuppati di allora

e quel pensiero

apolide

oggi il solo cittadino

a denti stretti

nella mia gola.

https://poesiesemiserie.com/page/39/

foto tumbir