Garavelli. Medico. Covid 19: TUTTO È ORA NELLE NOSTRE MANI!

[09:46, 16/8/2020] Garavelli medico: Su FB dal Collega Marchigiano Massimo Sartelli. TUTTO È ORA NELLE NOSTRE MANI!

Eravamo riusciti a contenere l’epidemia diventando un paese virtuoso. Poi sono arrivate la ferie, giuste e meritate dopo un anno come questo, ma qualcuno ha dimenticato cosa era successo a marzo e ad aprile, ed ora il numero dei casi stanno riaumentando.

Eviterei il panico ma continuerei a suggerire prudenza e responsabilità. Si dice che ci sono pochi casi gravi negli ospedali. 

È chiaro che riaumentando i casi, riaumenterà la carica virale circolante e verranno ricontaggiate le persone più fragili e i casi gravi inevitabilmente torneranno.

A questo punto il tutto è nelle nostre mani, dei cittadini che devono rispettare le ormai note norme di prevenzione, dei sanitari e degli scienziati che dovrebbero abbandonare atteggiamenti personalistici e mandare messaggi chiari, univoci e basati sull’evidenza, ed i politici che che stanno, da più parti, strumentalizzando eccessivamente la situazione e che dovrebbero assicurare al Sistema Sanitario tutte le risorse utili a contenere l’epidemia. 

Un Sistema Sanitario ancora molto provato dall’ondata di marzo ed aprile, che avrebbe difficoltà a reagire all’emergenza con la stessa straordinaria energia.

Nessuno sa quello che succederà e se lo tsunani tornerà. Tuttavia, molto dipenderà da noi e dai nostri comportamenti.

Sicuramente, se per l’aumento dei casi le scuole non rusciranno ad essere riaperte, ed è una possibilità reale, questa sarà una grossa sconfitta, perché un paese che apre le discoteche e non riapre le scuole non ha nessun futuro…

TUTTO È ORA NELLE NOSTRE MANI!

[09:53, 16/8/2020] Garavelli medico: Ho voluto riportare quanto scritto dai Colleghi Fossale e Sartelli su FB per dimostrare vieppiù che la Classe Medica Italiana, tranne alcuni Catastrofisti e Negazionisti, ha nei confronti di Covid-19 un approccio simile e pragmatico, al netto di alcune competenze specifiche che hanno solo gli Infettivologi come le terapie ad hoc.  

Purtroppo il Popolo e la Classe Politica, che lo rappresenta, essendone sua espressione, non sono così … L’ Italia mi sembra il Titanic che sta correndo ballando verso il suo iceberg!