STRANO AMORE, di Michele Melillo

Amici buongiorno

Che sia un giorno d’oro

E per quando sarà l’ora

Buon pranzo ad ogni signore e signora

Ciao ed a più tardi si spera

Un abbraccio ad ogni anima sincera

Esclusia

Per togliere subito ogni dubbio, di preoccupazione e dolore di chi mi vuole bene e di gioia e soddisfazione di chi mi vuole male, dico subito che non è autobiografica ma dedicata a tutti coloro che con onore soffrono in silenzio e mai diranno di star male per non far soffrire chi prova affetto per loro

STRANO AMORE

Stanotte ho deciso di far l’amore

Con chi mi ama da sempre

Da troppo tempo

E pretende sempre di più

Ed ogni giorno continua ad urlare

Forse delusa che non la sto ad ascoltare

E non la metto in prima pagina

Ma stanotte glielo dico tu sei una cosa solo mia

E la farò ingelosire

Ma ancora di più di me innamorare

Così altri non andrà a cercare

E non li farà impazzire

Stiamo insieme da anni

Vivendo il nostro amore segreto

E niente e nessuno ci potrà mai dividere

E la tengo stretta a me

È davvero innamorata

È con me ogni giornata

Ed anche se di notte diventa assillante

Almeno nella sua natura è coerente

Ma si arrabbia perché poco la penso

E per tutti ed anche per lei ciò non ha senso

Ma lo ha per me

Che ormai non so vivere senza te

E sarà amore strano

Con la tua nella mia mano

Amore eterno

Con le gioie del paradiso ed i dolori dell’Inferno

Si stanotte con te farò l’amore

Corpo anima e cuore

Per ogni luogo ed in ogni via

Farò l’amore con te malattia mia!

Si riserva ogni uso o utilizzo @copyright di Michele Melillo (in arte Escluso Mortimer)

Dalla pagina Facebook ESCLUSO MORTIMER CLUB DEGLI AMICI