Le cose inutili che ho fatto nella vita
ti guardano e brindano a te
al tuo collo tintinnano
agghiaccianti
Non c’è mai stato bisogno di mappa
né bastone in quel cammino
ultima vanità
io sono ora
un dialogo tra piaghe offese
Voglia feroce di impiccare
tutte le corde in giro.
Dimmi se non mi somiglia!

ora in Lucia Triolo: Dedica, DrawUp edizioni