AMAG Reti Idriche: al via lunedì prossimo i lavori di sostituzione di due tratti di fognatura a San Giuliano Vecchio

“L’avvio dei lavori di sostituzione di due tratti di fognatura a San Giuliano Vecchio è previsto lunedì 31 agosto”, spiega Alfonso Conte, Amministratore Unico di Amag Reti Idriche. “L’intervento mira a potenziare il sistema fognario e, grazie al rifacimento di circa 400 metri di condotta in via Porrona e via Casoni, verranno eliminati i ristagni di liquami che si verificano attualmente in alcuni punti”.

Il costo previsto dei lavori è di circa 103 mila euro.

“Si tratta del rifacimento di lavori eseguiti in passato, affidati a un’impresa esterna, che presentavano problemi di contropendenza. Ora AMAG Reti Idriche interviene e rifà le opere, per garantire ai cittadini un servizio di qualità. Tengo a precisare che i costi saranno coperti dalla fidejussione dell’impresa che non ha eseguito i lavori a regola d’arte. Tecnicamente si definisce ‘esecuzione in danno’. Nessun onere aggiuntivo, dunque, per AMAG e per la comunità”,
Il Presidente di AMAG Paolo Arrobbio aggiunge: “L’impegno del Gruppo AMAG e della sua società AMAG Reti Idriche è di garantire una gestione efficiente del sistema idrico integrato, nella sua intera filiera: potabilizzazione, raccolta delle acque reflue tramite il sistema fognario e depurazione, prima della restituzione dell’acqua, ormai pulita, ai fiumi. Il rinnovo del contratto di gestione del Servizio Idrico Integrato fino al 2034 permetterà ad AMAG Reti Idriche di realizzare investimenti considerevoli, stimabili in 25 milioni di euro nell’arco di 5 anni. E’ l’impegno che ci assumiamo, a favore della comunità e a tutela dell’ambiente”.
GRUPPO AMAG – RESPONSABILITA’ SOCIALE IN AZIONE