ASSENZA, di Daniele Cerva

ASSENZA

La costante mancanza di te

prosciuga ogni fibra

del mio essere

Ti vedo distante

assenza nell’assenza

lume spento

Simulo ricordi

fantasmi del cuore

per non sentirmi solo

Tesso tele di ragno

fragili

che al risveglio svaniscono

in uno sguardo lontano

@2019 Daniele Cerva

Tutti i diritti riservati