Menzione speciale ANPI per il Comune di San Salvatore Monferrato

Dietro input della sezione casalese, l’ANPI della provincia di Alessandria conferirà al Comune di San Salvatore Monferrato, nelle mani del sindaco Enrico Beccaria, la menzione speciale ANPI per essersi particolarmente contraddistinto nella diffusione dei valori della Resistenza e della Costituzione.

Negli ultimi anni, infatti, grazie all’opera del sindaco Enrico Beccaria (iscritto da molto tempo all’ANPI Casale Monferrato) e della propria giunta, la municipalità si è contraddistinta per numerosissime iniziative e comportamenti volti a trasmettere alla cittadinanza i valori della nostra Costituzione, nella piena coscienza che il loro rispetto è cammino imprescindibile per una società libera, democratica, nella quale il cittadino possa realizzarsi in un contesto di pace e uguaglianza.

Per questi motivi, l’ANPI Casale Monferrato e il presidente Gabriele Farello hanno chiesto al provinciale di poter attestare pubblicamente questo impegno, quale buona pratica da esportare presso altri comuni della provincia e oltre.

La consegna avverrà a San Salvatore il 7 settembre alle ore 21 presso il Parco della Torre Storica. Nel corso della serata Angelo d’Orsi, storico e docente ordinario presso l’Università di Torino, dialogherà col sindaco Beccaria presentando il libro “L’intellettuale antifascista. Ritratto di Leone Ginzburg”.
Leone Ginzburg è stato un intellettuale e antifascista italiano, tra i principali animatori della cultura italiana degli anni trenta. Componente di Giustizia e Libertà e tra i fondatori del Partito d’Azione, morto nel 1944 nel carcere di Regina Coeli a seguito delle torture nazifasciste ricevute durante le prigionia quale dissidente politico.

Gabriele Farello
Presidente ANPI Casale Monferrato