Quel soffio di vento, di Ivo Tosti

Da Pjyer Aleyn

Ivo Tosti

Quel soffio di vento

Lasciami andare da solo

nella valle del desiderio

a coltivare i sogni

all’ombra di pensieri persi.

Andrò dove mai nessuno

ha mai osato andare.

Camminerò tra l’ombre

di terre ghiacciate

da passioni e desideri infausti.

Berrò acque stagnanti

di fontane inesistenti.

Mangerò lauti spicchi

dell’aria che respiro

e – finalmente – m’affaccerò

a questo mondo nuovo.

Solo allora potrò respirare

quel soffio di vento soffice

che più non mi appartiene

da mille anni e ancora.

Autore: Ivo Tosti

Rispettare i Diritti Riservati

Immagine Pinterest