Ieri un detenuto del carcere Cantiello e Gaeta di Alessandria ha aggredito per futili motivi un agente della Polizia Penitenziaria prendendolo a pugni. L’agente è stato subito soccorso e portato in ospedale in Alessandria per le cure.

Sull’accaduto è intervenuto anche il consigliere comunale Piero Castellano, Presidente della Commissione Politiche Sociali e Sanitarie.“Esprimo la massima solidarietà al corpo di Polizia Penitenziaria – ha detto Piero Castellano – ancora una volta vittima di un’aggressione. Sono stato avvisato dal sindacato autonomo Sappe.

Ricordo il mio impegno e la mia attenzione avendo già convocato la Commissione Politiche Sociali Sanitarie nella scorsa estate su questo tema. A breve sarà mio dovere convocarne un’altra”.