Novi Ligure: Ripresa delle attività educative. DAL MESE DI SETTEMBRE

A seguito dell’emergenza COVID-19, il Comune di Novi Ligure, in stretta collaborazione con i tre Istituti Comprensivi, ha avviato dal mese di maggio una serie di incontri e attività finalizzate alla programmazione del rientro a scuola e a garantire i servizi scolastici nella massima sicurezza possibile.

Gli immobili sono stati adeguati, realizzando interventi di edilizia leggera e allestendo nuovi spazi; sono state inoltre riprogrammate tutte le attività didattiche. Sono state potenziate le connessioni internet di tutte le scuole, per garantire, qualora necessario, una efficace didattica a distanza.

Tutto questo potrà comportare alcuni disagi alle famiglie, ma ciò che si vuole evitare è andare incontro a una nuova chiusura dei servizi.

In sintesi, queste le misure adottate fino al 31/12/2020:

• Tutte le scuole materne statali garantiranno esclusivamente il servizio del mattino, senza mensa

• Per la scuola primaria sono garantiti i rientri solamente per le classi a tempo pieno; tutte le altre classi non faranno il rientro pomeridiano, e non fruiranno del servizio mensa.

• Alcune classi, per carenza di spazi, sono state spostate in plessi vicini (comunicazioni dettagliate alle famiglie tramite il registro elettronico).

• In tutte le scuole è stata prevista l’apertura di tutti gli ingressi al fine di evitare assembramenti nei momenti di entrata/uscita da scuola, e in alcuni casi sono previsti orari differenziati di ingresso/uscita per le diverse classi (tutte le comunicazioni sul registro elettronico).

• In ogni plesso sono stati realizzati appositi spazi da utilizzare per ospitare eventuali casi sintomatici, dotati delle attrezzature necessarie per monitorare la situazione.

• Il servizio di pre-scuola, a causa delle norme di prevenzione del contagio, non sarà erogato.

• Il servizio di trasporto scolastico sarà garantito con il consueto supporto del CIT, nel rispetto delle norme in materia di distanziamento sociale; il Comune ha fatto richiesta alla Regione di un cofinanziamento per l’acquisto di un nuovo scuolabus.

• Sarà garantito anche il servizio di integrazione scolastica degli alunni con disabilità (assistenza all’autonomia).

• Non saranno avviate le attività di educazione motoria in palestra.

Il servizio di refezione scolastica sarà pertanto garantito solo per le classi a tempo pieno, nel pieno rispetto delle indicazioni del Ministero dell’Istruzione, e con la consueta garanzia di qualità del servizio.

Il pasto, preparato come sempre al centro cottura comunale, sarà erogato esattamente come negli anni precedenti (piatti confezionati al momento dalle inservienti), con i consueti menu (comprensivi di primo, secondo, contorno, pane, frutta e acqua). A differenza degli anni precedenti, il pasto verrà servito direttamente in aula, utilizzando materiali compostabili (vassoio, posate, bicchieri, tovaglioli).

Il servizio di asilo nido partirà dal 1° settembre. I nidi comunali saranno aperti a pieno regime e assicureranno anche il servizio pomeridiano per le famiglie con entrambi i genitori lavoratori. Sono stati redatti specifici protocolli di sicurezza, e verranno sottoscritti appositi “Patti educativi e di responsabilità reciproca” tra il Comune e le famiglie.

Tutte le misure qui indicate sono temporanee, programmate fino al 31/12/2020, e modificabili in caso di ripresa del contagio. A partire da gennaio 2021, sulla base dell’esperienza della prima parte dell’anno e delle misure che saranno adottate a livello nazionale, i servizi potranno essere rimodulati, sempre nel rispetto delle norme di prevenzione anti Covid-19.

ISCRIZIONI:

Per gli asili nido le iscrizioni sono già state chiuse, e le famiglie sono già state contattate per organizzare l’avvio dell’anno scolastico.

Sono già state attivate le iscrizioni al servizio mensa, per i bambini del tempo pieno, che potranno essere effettuate online (tramite il portale http://noviligure.scuoledussmann.it) o via mail. Il servizio mensa sarà avviato il 23 settembre 2020 (alla ripresa delle lezioni dopo le elezioni di domenica 20/09).

Entro pochi giorni saranno attivate anche le iscrizioni per il servizio di trasporto scolastico.