TREMITO DI VENTO

Aromatici spasmi di resina

muovono un ossigeno leggero

dentro sorsi d’aria

ancora affaticata d’indugi invernali.

Il simbolismo d’un albero secolare

vestito qua e là d’edera rampicante

rivendica il sogno fascinoso

di turgide gemme.

Leso sul tronco

da profonde cicatrici

volte al dorso della corteccia

è avido di carezze umane

dolci lampi d’esistenza

ammainate

talvolta

da un tremito di vento

@Silvia De Angelis 2020