Come mangiare la patata per abbassare l’indice glicemico? Ecco il trucchetto della nonna

di Redazione 4 Settembre 2020

Come mangiare la patata per abbassare l’indice glicemico? Bollire la patata cuocendola in acqua calda superiore ai 70 gradi. Una volta cotta farla raffreddare. Una volta raffreddata spellarla e tagliarla a tocchetti. Condirla con dell’olio extravergine di oliva e servirla. Con il semplice trucchetto della nonna di farla raffreddare le molecole della patata si riassociano, ripristinando una struttura che, sebbene diversa da quella iniziale, risulta rigida e ordinata e più difficile da assimilare. 

Le patate hanno un indice glicemico elevato che varia da 65, quando sono bollite con la buccia, a 95 per quelle a forno. Mangiandole fredde l’amido che le compone, durante il raffreddamento, diventa meno solubile e meno disponibile abbassandone l’indice glicemico con un minor impatto sui livelli di glicemia… continua su: https://cefalunews.org/2020/09/04/come-mangiare-la-patata-per-abbassare-lindice-glicemico-ecco-il-trucchetto-della-nonna/