GIORNATA DI RICORDO, di Vivy V. Bevilacqua

19 anni fa

11 settembre 2001 attacco alle Twin Towers (torri gemelle)Manhattan simboli dell America

E centro dell economia americana.

Le Torri Gemelle facevano parte, insieme ad altri 5 edifici, del complesso del World Trade Center di New York

Uno schianto che sconquassa il mondo quello dell 11 settembre 2001.

Immagini che rimarranno indelebili nella mente di ognuno di noi.

Credo che chiunque di noi ricordi perfettamente cosa stava facendo in quel preciso momento In quel medesimo istante.

Tutti i telegiornali ed i media puntati sull attentato delle torri gemelle,  centro di tutta

 l economia americana(come detto sopra) 

Tutto avvenuto a causa degli Aerei dirottati dagli attentatori  di Al Queda. 

Quelle immagini ci hanno segnato per sempre gli aerei che fiondavano sui grattacieli, il fuoco.

Sirene ambulanze gente che correva in ogni dove. Impaurita, sconvolta, ferita,sorretta. Aiutata e sanguinante.

Immagini di corpi  che si gettavano dalle finestre dei grattacieli prima del crollo totale, come  fossero pupazzi, bambole di pezza. Terribile da vedere.

Fogli degli uffici smembrati che svolazzano solitarie nel cielo, uno strano effetto. 

Sembrava tutto surreale.. 

Mi ricordo che sono rimasta ipnotizzata

 per ore a guardare quello schermo pieno di disumanità.

Notizie terrificanti come i pompieri che per portare soccorso  sono rimasti intrappolati sotto le macerie. 

i volti di chi era scampato, pieno di terrore polvere e sangue…

Tutti abbiamo respirato quella polvere.

Tutti avevamo appiccicato addosso quel sangue.. E tutti quell orrore negli occhi.

Più di 3000 morti e il doppio di  feriti..

Un paese intero.. ed un paese in ginocchio.

Chi nel tempo ha parlato di complotti, addirittura che era tutto inventato dagli americani, praticamente come in un film.

Tante le dicerie.Tante le fack news. 

Il mondo é cambiato da allora..?? 

No! Non vedo nulla di cambiato.

 Anzi  peggiorato al millepuntozero.

Di questa triste vicenda ora rimane solo un

 parco in memoria . E le famiglie lasciate sole.

Madri. Padri. Mogli e Figli che non potranno mai più riabbracciare i loro cari.

Con la sola fortuna di alcuni che hanno potuto sentire l ultima telefonata in diretta.

La voce dei proprio amato.. 

Ben poco io credo.

A quei morti ed a quelle famiglie gli si deve per rispetto la nuda e cruda verità. La stanno ancora aspettando. 

©Vivy V. Bevilacqua