ORME SVELATE

Words Don't Fix Everything Painting by Kathy Linden |

Il vocabolario che si usa per descrivere le proprie emozioni è un indicatore della salute mentale e fisica e del benessere generale, secondo un’analisi condotta da uno scienziato della University of Pittsburgh School of Medicine e appena pubblicata su Nature Communications. Un vocabolario più ampio delle emozioni negative – o modi diversi per descrivere sentimenti simili – è correlato a un maggiore disagio psicologico e a una salute fisica peggiore, mentre un vocabolario più ampio delle emozioni positive è correlato ad un migliore benessere e salute fisica. Il nostro linguaggio sembra indicare la nostra esperienza con gli stati emotivi con cui siamo più a nostro agio. Sembra che ci sia una congruenza tra il numero di modi diversi in cui possiamo nominare una sensazione e la frequenza e la probabilità che dovremo provare quella sensazione. Per esaminare come la profondità del vocabolario emotivo corrisponda ampiamente all’esperienza vissuta, il team ha analizzato…

View original post 406 altre parole