Enfatizzano colori amorfi

minuscole gemme

essiccate dal manto

d’un sobrio autunno.

Elude

malinconiche fatalità di vento

per raddolcire labbra

avide di parvenze amorose.

Libellule

sognano

fra lo scricchiolio di rami

luccicanti stagni

su cui riflettere ipnotiche icone

d’aranciate bacche.

@Silvia De Angelis