Alessandria 850: Il Sanatorio Teresio Borsalino

#alessandriadascoprire

Nel 1925, essendo insufficienti i posti letto per far fronte alle numerose richieste, la Deputazione di Alessandria approvò la costruzione di un Istituto per la cura dei tubercolotici. 

Vi furono vari finanziamenti statali, ma senza l’intervento di Teresio Borsalino che assunse a totale onere per diversi milioni l’attuazione dell’intervento, la struttura non avrebbe visto la luce. 

Nel 1935 il sanatorio, intitolato a “Teresio Borsalino” riusciva a soddisfare le esigenze dei malati della provincia.

Oggi il “sanatorio” è un centro riabilitativo di alto livello.