Momenti di poesia. SE FOSSE AMORE, di Antonio Solimand

SE FOSSE AMORE,

C’eravamo un po chiariti.

Dopo anni inopportuni

Ma in una settimana

In sintonia pieni d’allegria

Dopo giorni di scritture

Ricordando la lontananza

La malvagità di chi ci ha divisi

Ma l’amore ormai inciso

In questi cuori da anni

Mai dimenticato,

Rimanendo per anni concelati

Ma un ritrovato storia di anni fa.

Una settimana ormai passato

Parlato con sentimenti ricordi

Sembrava andasse bene

Ma a volte dopo un po senbra

Evere il vuoto intorno 

Con qualche messaggio in più

Sentirti soffocata  quasi un ricatto

Chiedendomi  di non messeggiarti

Tanto  troppi per te 

 mi viene un dubbio che.

Penso che non vuoi saparne di me

 come se disturbarti, ti prego se fosse cosi dimmello me ne farò una ragione,

Mi passerà  soltanto ora dopo

più di cinquant’anni, .  E stato triste passare amarti  in silenzio ,,

 più di cinquant’anni, scusami se non sono riuscito a dimenticare,

ma non posso scusami impedire al mio cuore ciò che a sentito e sente ancora

Per te, ti parlo e mi sento come

tanti anni fa come adolescenti  le prime volte che ci siamo parlati , guardati

pieni di timore impauriti , di sbagliare.

Scusa ma ho bisogno di sapere,

Ormai il cuore è a pezzi, quando mi,

parli del tuo passato soffro per te,

oggi torno ad essere triste , senza le tue parole, il tuo affetto, i tuoi consigli.

Oggi qui e festa ma non per me.

Sembra come un giorno d’inverno

freddo e rigido ,  giornata scura.

Anche se fuori c’è il sole, ho scritto

Oggi 100 pagine di storia,

 della mia vita e parte della tua,

Ma mancano più di vent’anni per  finire

la mia storia, sembra un romanzo.

Ok non voglio rattristarti, un affettuoso saluto, sai che mi manca, speravo che mi mandasdi un messaggio  ma niente .

Penso che non ti interessi la mia amicizia, ciao  un giorno lo sapró.

A.Solimand

foto pexels