Saremo ancora sorpresi
lo so
dalla vita che corre sempre più veloce
in quest’età dove un anno ne vale almeno dieci,
troveremo un posto magico, appena oltre il ponte,
e lampi di luce per attraversare le notti.
Filtrerà la luce dall’ alto attraverso le foglie
a illuminare questa vita che scorre.

Come l’ acqua scorre
e come l’acqua lucida le pietre e la pelle
e poi in questa vita c’è lei, lei che ha reso le notti più belle
lei che come l’acqua scorre, limpida nelle mie fantasie più belle.

Lei che ancora sorprende, filtrando dall’ alto attraverso le foglie
portando in dono proprio quelle mie fantasie più belle.

https://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Poesia&Id=60216

https://bonvinifranco.wordpress.com/2020/09/15/signorina-fantasia/