Lirica, di Luisa Simone

(POETESSA)

   lirica luisa Simone

Poetessa ti guardi intorno, hai lo sguardo

confuso risentito..deluso.

volteggiano nell’aria strani pensieri

ovattati, a volte..pesanti a volte leggeri,

tu poetessa di storie colorate di gioia

di rosa Intrise..di argento..sfumate.

adesso I colori son spenti opachi

tristi diversi..di colpo invecchiati…

ascolti la vita dietro la porta, la voce penosa

di un mondo perdente la voce di un uomo

egoista..che non ti sente, la tua ispirazione 

umiliata ostacolata..da un amore che non 

vuole che tu descriva la vita,un amore egoista

che ti vuole finita, la poesia, Il tuo amore 

di sempre, con lei puoi cogliere il palpito

di un sentimento nascente, Afferrare rapita

I colori di un tramonto caduti dal cielo

per un fantastico  quadro,

parlare del mare descrivere il sole

cantare alla luna, esaltarne lo splendore ,

Poetessa scrivi..non ci pensare…

prima o poi troverai qualchuno da amare,

qualchuno che riuscira’ a capire quel  che

Le tue parole vogliono dire ,

che..ti amerà soprattutto  per quel tesoro…

che ti batte…in quel petto

(luisa Simone@)

tutti i diritti riservati