MEMENTUM, di Rita Frasca Odorizzi

MEMENTUM…

Tenera e angosciante, 

silenziosa e quieta, 

questa pioggia che cade

che ci accarezza le rughe, 

le membra allucinate, 

come rami spogli d’inverno

quando le foglie,

dai colori d’ombra

cadono, 

senza più passione, 

nelle stagioni sfinite. 

Vorremmo solo essere,

soffio di vento fra gli alberi, 

ma il cuore

batte imperfetto

nella Crisalide,

mentre corre

nella Trinità dei Regni, 

alla fine del ciclo, 

che ci restituirà in

sangue di Madre Terra, 

plasma del Cosmo:

Humus di Universo…

Ritafrascaodorizzi..

foto pexels