MERAVIGLIOSO TRAMONTO, di Giusy Finestrone

Se fossi una poetessa.

MERAVIGLIOSO TRAMONTO

Mentre il sole si adagia sul mare

Io rimango incantata ad ammirare

È un dono immenso della natura

Godere di questa visione pura

L’acqua si muove, sembra tremare

Mentre ogni raggio in lei va a brillare

Dall’inizio dei tempi come ogni sera

Dal cielo scende quell’enorme sfera

Il mare la accoglie nel suo abbraccio avvolgente

La nasconde alla vista di tutta la gente

Solo al mattino la lascia andare

Così in alto può tornare a brillare

Senza pretesa alcuna e nessun tornaconto

Si incontrano ogni di donandoci il tramonto

Quell’attimo d’eterno che dona pace al cuore

Preludio della notte ma anche dell’amore

Si riserva ogni uso e utilizzo @copyright di Giusy Finestrone