ORME SVELATE

Time? Painting by Oleksii Gnievyshev

Alice: “Per quanto tempo è per sempre?”

Bianconiglio: “A volte, solo un secondo”.
(Lewis Carrol)

Monitorare il passare del tempo ogni secondo è fondamentale per il controllo motorio, l’apprendimento e la cognizione, inclusa la capacità di anticipare eventi futuri. Mentre il cervello dipende dal suo orologio circadiano per misurare ore e giorni, l’orologio circadiano non ha una lancetta dei secondi. Invece, il cervello misura i secondi cambiando i modelli di attività cellulare. Proprio come una linea di tessere del domino che cadono, ogni neurone attiva il successivo e il tempo è segnato dal neurone attualmente attivo. Per analogia, se una sequenza di domino che cadono richiede 10 secondi dall’inizio alla fine, si può dedurre che sono trascorsi 5 secondi quando cade la tessera centrale. I neuroscienziati dell’UCLA hanno introdotto nei topi due diversi profumi. I topi hanno appreso che un odore prediceva l’arrivo di una dolce ricompensa liquida dopo tre secondi, mentre l’altro odore…

View original post 166 altre parole