Momenti di poesia.Questo Nuovo Autunno.., di Annamaria Latini

Immaginavo moribondo

questo Nuovo Autunno,

sopraffatto dall’arsura,

rattristato dall’imprudente

frenesia giovanile

Eppure…

sotto  il cielo cupo

dell’anno implacabile,

puntuale svetta ancora

come giovane cavaliere

Vaga nei boschi,

nei campi agresti

ma con volto mesto

e sulle alture s’ode l’eco 

del pianto inesorabile

I bimbi sussultano

all’arrivo dell’Autunno

e grande stupore 

e’ immergersi

 nel ” caldo” fogliame!

Collane dorate poi tessono

alle nonne affrante

per carpire un sorriso

 Ma gli adulti….

non avvertono 

 l’odore delle caldarroste

ne’ il profumo dei funghi nascenti

 Cadono le foglie…

sono diverse e precoci dipartite!

 Ciascuna  tenta di sopravvivere,

aleggia nell’aria,

cerca la forza nella compagna vicina

ma non v’e’ speranza!

Gli adulti..

guardano lontano

oltre l’immensita’

a scorgere un volto caro, 

una voce amica;

 non colgono

la bellezza autunnale,

ma tacciono solitari

sotto la pioggia battente

pensando al fugace tempo terreno!

Annamaria Latini2020

Diritti riservati

foto pexels