Covid-19. CONTINUIAMO COSÌ!, di Massimo Sartelli

CONTINUIAMO COSÌ!

Covid-19 sta preoccupando nuovamante l’Europa e in alcuni paesi sono tornati i lockdown. Francia, Spagna, Regno Unito hanno indetto nuove zone rosse, stabilito chiusure e restrizioni. Per ora in Italia stiamo gestendo al meglio la seconda ondata del virus e molti si chiedono come mai i contagi che ci sono nel resto dell’Europa non ci siano anche da noi in Italia.

L’Italia, è stato uno dei paesi che ha fatto il maggior numeri di tamponi. In questi ultimi mesi i nostri servizi territoriali hanno lavorato duramente e senza sosta per cercare di testare e tracciare tutti i casi. Poi c’è stato il corretto rispetto delle misure di prevenzione. In Italia la mascherina è rimasta un dispositivo obbligatorio in alcune casi, ma comunque sempre fortemente consigliato in tutti gli ambienti chiusi o negli assembramenti, cosa che non è avvenuta invece negli altri paesi europei e a parte qualche inciampo quest’estate l’aderenza all’uso della mascherina è sempre stata molto alta su tutto il territorio nazionale. 

Questi sono tutti fattori che hanno aiutato a limitare i contagi, sebbene il numero sia in aumento ormai da giorni anche da noi.  Il momento è chiaramente critico visto il progressivo aumento dei casi in tutta Europa. Continuiamo così, consapevoli che ci stiamo comportando bene e che gli sforzi fatti stanno dando il loro risultato.

E come è stato già detto, “anche a noi piace la libertà ma abbiamo a cuore anche la serietà”.