Nei giorni scorsi, personale della Questura di Alessandria coadiuvato dagli operatori del Reparto Prevenzione Crimine di Torino, ha espletato nella città di Tortona uno specifico servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione delle diverse forme di criminalità diffusa.

Il servizio si è svolto prevalentemente nelle vie di maggior afflusso del centro cittadino e nell’area della Stazione Ferroviaria dove, anche con l’ausilio della Polizia Locale di Tortona, gli Agenti hanno posto in essere un’attività primariamente finalizzata al contrasto dei reati predatori e contro il patrimonio.
Nello specifico, sono stati espletati controlli dinamici con diversi passaggi e stazionamenti nelle aree di maggior rischio, con particolare attenzione al fenomeno del degrado urbano relativo all’eventuale presenza di soggetti dediti alla commissione di reati specifici.

Altresì, durante il servizio è stato verificato il rispetto della normativa anti COVID-19 da parte dei cittadini, specie con riferimento al mantenimento della distanza interpersonale ed all’utilizzo della mascherina, effettuati 4 posti di controllo ed identificate 47 persone, di cui 6 stranieri e 8 con precedenti penali e di Polizia, nonché controllati 29 veicoli.

poliziadistato #essercisempre

@questuraalessandria