Come le nuvole d’autunno, di Brigida Miraglia

Come le nuvole d’autunno che 

Bagna la terra e così che mi 

Suonano le  note del vento 

Che  soffia legero con una 

Brezza di cento una carezza 

Al cuore per addolcire la vita 

Con la speranza di un tempo 

Che  ascoltavo la musica per 

Un ballo che non si dimentica 

La fresca  giovinezza 

Brigida Miraglia