Sarai sabbia

che sfugge

dalle falangi,

sarai fumo

che sbuffa

dal comignolo,

sarai sangue

che fluisce copioso

nelle vene,

sarai gli occhi

tracimanti stupore

di nostro figlio,

sarai tutti i miei attimi,

il fremito di saperti

lungo i solchi

tracciati

dallo scorrere

del vento.

© 2 + 0 = 2 – 0 / lemiecosepuntonet

Sarete su lemiecosepuntonet

Seguitemi anche sul canale Lemiecosepuntonet di Telegram