quandolamentesisveste

 dsc_0635

Quer pezzo de’ celo ammantato d’azuro

me fa piove drento ‘n sacco de nostargia

de ‘n’amore lontano.

Ci aveva ‘n riso speciale

anche quanno er fato je se metteva de traverzo

e ‘na bocca ‘mprofumata de baci

che te faceva arimanè ‘n’impronta indelebbile.

Mo nun ‘o riconosci più

vive solo pe li bucatini  a ‘a amatriciana

e nun riesce a entrà ne li pantaloni

che chiedeno pietà.

@Silvia De Angelis

NOSTALGIA (traduzione)

Quel tratto di cielo colorato d’azzurro

mi mette nel profondo tanta nostalgia

d’un amore lontano.

Aveva un riso speciale

anche quando il fato era sfavorevole

e una bocca profumata di baci

che lasciavano un’impronta per lungo tempo.

Ora non lo riconosci più

pensa solo ai bucatini all’amatriciana

e non riesce a indossare i pantaloni

che chiedono pietà.

View original post