Sei oltre uno specchio vecchio

lo sguardo non ti appartiene

non è il tuo riflesso

è solo un bieco atteggiamento

di volerti emulare,

ma il vuoto che ti rode,

il silenzio ambiguo

che losco ti assale,

lo specchio che hai di fronte

non riesce a imitare,

ci sono angosce umane

che non si possono copiare,

angosce come

la fine di un amore,

sempre che lo sia stato.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web