Mercoledì 14 novembre, alle ore 21,30, il professor Caputi terrà , al Museo Etnografico della Gambarina di Alessandria , una conferenza dal titolo “La Bibbia non è un libro sacro”.

Un libro messo insieme tra il VI ed IX secolo mischiando le tradizioni orali ed i pochissimi documenti messi a disposizione dalla storia vera. Però molto abili gli autori che hanno raccolto i miti delle antiche civiltà del passato remoto, utilizzando i “miti” Sumeri, Egizi, Assiro Babilonesi ecc. ecc. lavorandoci sopra mischiandoli con grandissimi errori di traduzione e storie girate ad hoc affinché avvalorassero la religione Ebraica ed in seguito quella Cristiana completamente inventata basandosi sulla religione degli antichi Theoi Greci e Dei Romani (di questo parlerò l’11/11 sempre alla Gambarina). Parlerò solo dell Antico Testamento leggendo i passi della Bibbia e confrontandoli con gli scritti delle Civiltà Mesopotamiche e della Civiltà Egizia, e verrà fuori con molta semplicità quello che tratta questo “Libro Sacro”: Storia, Guerre,Genetica ed Astronomia dove non esiste per esempio i termini eterno ed onnipotente. Un viaggio affascinante perché si svolge solo con la semplice lettura dei testi tradotti nella maniera giusta.
É gradita la prenotazione