Massimo Sartelli. Covid 19: Ieri 5.372 casi è Il MOMENTO DELLA RESPONSABILITÀ

Ieri 5372 casi. Il rapporto tra nuovi positivi e persone testate é 6.9% e la curva è diventata decisamente più ripida. 

Non è il momento della paura ma è il momento della responsabilità.

RESPONSABILITÀ per i cittadini che devono continuare a rispettare le misure di prevenzione e pretendere che tutti la rispettino, proteggendo le persone più fragili e i più anziani. 

RESPONSABILITÀ per chi comunica scienza che deve spiegare i fatti e le evidenze evitando la notorietà fine a se stessa.

RESPONSABILITÀ per i giornalisti che devono raccontare i fatti evitando gli scoop fine a se stessi rischiando di scatenare panico o lassismo. 

RESPONSABILITÀ per i sanitari e chi lavora in prima linea che devono essere pronti a rimettersi in gioco se ce ne sarà bisogno.

RESPONSABILITÀ per coloro che organizzano i percorsi sanitari che devono rinforzare la sanità territoriale, dove la partita si giocherà in queste settimane, e velocemente pianificare percorsi di maxiemergenza sostenibili in caso di un iperafflusso di pazienti, con tutte le risorse necessarie, come risorse umane, materiali e mezzi.

RESPONSABILITÀ per i politici che devono tutti pensare al bene comune invece che agire per opportunismo. 

In questa maniera saremmo pronti a tutto anche ad un virus che può tornare.