Covid 19. Massimo Sartelli. Medico: GLI OPINIONISTI

Purtroppo ormai é inutile guardare in dietro e prendersela con quegli opinionisti (non me la sento di chiamarli esperti), che per motivi che niente hanno a che fare con la scienza, hanno continuato a dire che l’emergenza era finita e che il virus era più buono, abbassando la soglia di guardia di molti che non conoscendo l’argomento hanno preferito credere ad asserzioni a loro più comode. 

Da questi opinionisti mi aspetterei, comunque, almeno una ammissione di errore e magari anche delle scuse.

Le responsabilità se le devono anche assumere i mass media, non tutti chiaramente, ma chi in questi mesi li ha chiamati alla ricerca dello scoop e non del bene comune.

Manteniamo i nervi saldi, il buon senso e responsabilità. Molto dipenderà da noi tutti!