Il racconto è immerso in una cornice marittima, dove attraverso dialoghi molto intensi, i protagonisti si aprono lentamente, creando un legame di amore/odio. Il destino che li ha fatto incontrare verrà un po’ manomesso nella linearità della loro storia, creando colpi di scena che dà al lettore la possibilità di sentire lo stesso dualismo sentimentale che provano i protagonisti. Un racconto dalle sfumature rosa molto particolari.Coinvolgente fino all’ultima riga, letto in una serata,

consigliatissimo.

Instagram:solestellina78

Già, è una cosa insolita che nel breve tempo di qualche giorno in cui ci si conosce, una collaboratrice domestica venga invitata a cena dal suo datore di lavoro, non uno qualsiasi, ma uno scrittore di fama internazionale. Ma evidentemente sia Giovanni che Valeria non sono fatte per le cose ordinarie e c’è da scommettere che se ne vedranno delle belle. Lo scrittore non sta nella pelle, è ansioso come un ragazzino alle prese con la sua prima uscita con la ragazza dei suoi sogni. Non gli era mai successo di essere fortemente attratto da una donna, nonostante le innumerevoli opportunità avute nella vita. Forse è solo curiosità, desiderio di conoscere a fondo un personaggio affascinante e misterioso al tempo stesso. È quello che Giovanni si propone di fare, iniziando proprio dalla serata che si appresta a trascorrere insieme a Valeria, la sua collaboratrice domestica.