E LA VITA VA DA SÈ, di Vittoriano Borrelli

ottobre 16, 2020

E la vita va da sé 

con le gonne e i pantaloni 

con le facce indifferenti 

coi tuoi anni fermi a venti 

Con la sporca fantasia 

la realtà di casa mia 

Con quello che non ho più 

tanto freddo e in fondo tu …

E la vita va sé 

È l’Italia che non c’è 

Resta nuda anche per te 

pronta da scopare in tre 

Forse non sa più inventare 

un rapporto sessuale 

Dividiamoci stavolta 

con un “mai” dietro la porta 

E la vita va da sé 

Il mio amico fuma ancora 

e aspetta lei fino all’aurora 

Appannati gli occhi miei 

Pioggia o vento dove sei? 

Sei come me e non vorrei 

E la vita va da sé 

Tu non la controlli più 

La vorresti un po’ diversa 

Che vuoi farci? Hai solo questa 

Sai che avrei voluto anch’io 

dire al vento “sono mio” 

camminare e andare avanti 

raccogliendo nuovi anni 

E la vita va da sé 

Il mio amico fuma ancora 

e aspetta lei fino all’aurora 

Appannati gli occhi miei 

Pioggia o vento dove sei? 

Sei come me e non vorrei … 

TRATTO DAL’AQUILA NON RITORNA

https://vittorianoborrelli.blogspot.com