E’ stata una idea pazza

rincorrerti nei tuoi sogni,

abbandonarsi ai tuoi progetti

e pensieri,

è stato come essere il vento

che pettina le bionde spighe

erte sul campo di papaveri rossi

ad accompagnare.

E’ stata una idea pazza

perderti come una foglia gialla,

morta di un’estate troppo calda

e di un autunno precoce,

è stato come un battito di cuore

che si ferma per il troppo correre

e affannare sulle irte salite

per tenerti accanto.

E’ stata un’idea pazza

amarti e pure tanto.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web